Quali sono le migliori offerte gas del momento?

Sommario: Hai appena traslocato in una nuova casa? Oppure vuoi semplicemente cambiare fornitore del gas ? In ogni caso, cercando sul web ti troverai di fronte a un mare di tariffe in cui orientarsi non è semplice.

In questo articolo vogliamo fornirti alcune informazioni necessarie al momento di scegliere una nuova promozione gas.

Per prima cosa è necessario che tu comprenda la differenza fra mercato libero e tutelato, in questo modo la tua scelta srà più ponderata. Poi passeremo a elencarti le migliori offerte gas del 2022 e ti spiegheremo come attivarle. Infine, dovrai anche capire quale sia l’operazione necessaria per attivare la fornitura di gas a casa tua.

Come scegliere tra le migliori offerte gas

Scegliere l’offerta gas da attivare è un’operazione importante e può determinare anche un risparmio annuo importante in bolletta. Se prendere una decisione fra le decine di tariffe esistenti ti sembra difficile, non preoccuparti. Per aiutarti, ti elenchiamo alcuni fattori molto importanti da considerare nel momento in cui leggi le tariffe gas:

  • prezzo della materia prima energia, ovvero il costo indicato in €/ Smc che indica il reale costo del gas che utilizzi. Ti consigliamo però di non basare la tua decisione solamente su questo valore. Infatti, non sempre l’offerta con il prezzo energia minore ti assicura il massimo risparmio in bolletta;
  • trasparenza tariffaria: anche se la chiarezza di un’offerta è un obbligo di legge, a volte i testi delle offerte possono includere parti di difficile comprensione. Prima di sottoscrivere un’offerta ti consigliamo di approfondire bene, cercando anche recensioni online;
  • mercato su cui è attiva l’offerta: sul mercato energetico italiano coesistono due sistemi, il mercato tutelato e quello libero. Capire la differenza fra queste due tipologie di mercato è molto importante e può risultare determinante per il tuo portafogli.

Mercato libero o mercato tutelato

Molto probabilmente avrai già sentito parlare di questa dicotomia del mercato. Ed è anche probabile che tu sia stato contattato dal tuo fornitore per effettuare il passaggio al mercato libero. Infatti dal gennaio 2024 il mercato tutelato cesserà di esistere e il mercato libero sarà l’unico esistente.

Ma in cosa consiste la differenza tra questi due mercati? Per meglio comprenderla, devi considerare che:

  • nel mercato tutelato o di maggior tutela il prezzo dell’energia (in questo caso, del gas) viene determinato da ARERA, l’Autorità statale in materia energetica. Tale valore viene aggiornato ogni tre mesi;
  • nel mercato libero sono i singoli fornitori a determinare liberamente il prezzo della materia prima energia, secondo logiche di concorrenza sul mercato. Inoltre, spesso tale valore spesso viene garantito per un periodo di tempo che può variare da 12 a 36 mesi.

differenze mercato tutelato e libero

Fino ai primi anni duemila, il mercato di maggior tutela era l’unico possibile: i fornitori dovevano muoversi in questo panorama con i prezzi stabiliti da ARERA. Quindi non era possibile avere una varietà di offerte e operatori pari a quelle del mercato libero. Negli ultimi vent’anni invece, con la liberalizzazione del mercato, si può trovare un’enorme quantità di offerte luce e gas. E grazie a una scelta oculata, si può ottenere un discreto risparmio in bolletta.

Gas tariffe PLACET

Se ti piacerebbe effettuare il passaggio al mercato libero ma non sei proprio sicuro puoi optare per un offerta PLACET.

Questo tipo di tariffe è pensato per i clienti che decidono di passare dal mercato tutelato al libero ma non si fidano ancora completamente dei meccanismi di quest’ultimo.

Le offerte PLACET sono attive sul mercato libero e propongono:

  • un prezzo della materia prima energia stabilito liberamente dal fornitore
  • ma condizioni contrattuali stabilite da ARERA, analogamente a quanto accade sul mercato di maggior tutela.

Le migliori offerte gas del mercato libero del 2022

Se hai deciso di passare al mercato libero per cercare di risparmiare sulla bolletta, la prima operazione da fare è cercare sul web. Qui però ti troverai di fronte a un enorme quantità di offerte gas di fornitori attivi sul mercato libero. Per aiutarti ti forniamo un elenco delle migliori offerte gas per uso domestico sul mercato libero attivabili nel 2022. Ecco quindi una lista dei migliori 5 fornitori gas casa per l’anno in corso:

  • Pulsee con l’offertaGas Relax;
  • Eni gas & luce conTrend Casa
  • Nen con Nenvenuto Gas;
  • Enel con l’offerta PLACET Fissa Gas Consumer;
  • Eni gas & luce che propone la tariffa PLACET Fissa Domestico.

Gas Relax di Pulsee

Se stai cercando un’offerta gas chiara e semplice che ti aiuti a risparmiare, puoi optare per Gas Relax di Pulsee. Si tratta di una tariffa trasparente, che promette che non avrai sorprese e costi nascosti. Come altre offerte gas online, ha il vantaggio che è attivabile subito con pochi click dal tuo PC o dallo smartphone. Inoltre l’offerta non prevede vincoli temporali, quindi potrai disattivarla in qualsiasi momento. Ma cosa prevede quest’offerta? Gas Relax propone:

  • prezzo della materia prima energia (gas) a PSV + 0,030 €/Smc*
  • offerta personalizzabile con le opzioni su energia green, sharing e gas sostenibile;
  • assistenza costante da parte di Pulsee grazie all’Area clienti sul sito dell’operatore. Da qui potrai accedere alla chat di assistenza oppure potrai contattare un operatore tramite il numero dedicato;
  • 100% online: potrai controllare in ogni momento lo stato delle tue bollette e dei tuoi pagamenti grazie all’Area Clienti sul sito oppure all’App per smartphone.

Ti segnaliamo che potrai attivare Gas Relax per cambio operatore, voltura, subentro, prima attivazione o allacciamento. Infine, ti segnaliamo che dal sito ufficiale del gestore potrai scaricare tutta la documentazione relativa a questa offerta.


Trend Casa di Eni

Link gas è un’offerta sottoscrivibile solamente online tramite il sito dell’operatore. Sempre sul suo sito, Eni ti da la possibilità di calcolare la tua spesa se scegli Trend Casa. Se decidi di sottoscrivereTrend Casa otterrai:

  • prezzo della materia prima energia gas a 0,1080 €/Smc* + PSV;
  • corrispettivi bloccati per 24 mesi;
  • 10% di sconto che ti verrà riconosciuto al momento dell’attivazione;
  • ulteriore 10% di sconto se decidi di attivare la ricezione della bolletta online e la domiciliazione bancaria delle bollette;
  • utilizzo di energia 100% verde;
  • con la sottoscrizione dell’offerta parteciperai ai programmi di conservazione forestale di Eni e ottieni crediti di CO2 per compensare l’uso di gas dell’utenza domestica;
  • gestione facile e 100% online della tua fornitura. Accedendo all’Area Clienti sul sito oppure tramite l’App di Eni potrai gestire le tue bollette, i pagamenti e le autoletture del contatore comodamente da dovunque ti trovi.

Sottoscrivere l’offerta è facile, potrai effettuare tutte le operazioni online. Inoltre, se non ti ritenessi soddisfatto, puoi recedere dal contratto in qualsiasi momento.


Nenvenuto Gas di Nen

Nen è un gestore che si è affacciato da pochi anni sul mercato e prone ai suoi clienti tariffe semplici e convenienti. Per chi decide di diventare cliente Nen, il fornitore ha pensato alla tariffa Nenvenuto, attivabile anche nell’opzione gas. La tariffa Nenvenuto Gas prevede:

  • uno sconto di benvenuto pari a 30,00 € che ti verranno accreditati in bolletta per i 10 mesi successi alla sottoscrizione. Lo sconto si presenterà quindi sotto forma di 10 rate da 3,00 € ciascuna;
  • tariffa mensile pari a un dodicesimo dei tuoi consumi. La fornitura di gas avrà quindi un prezzo fisso: si tratta di un abbonamento;
  • prezzo della materia prima energia bloccato per 3 anni;
  • energia 100% verde, con programmi di compensazione della CO2;
  • comodità di una bolletta consultabile online dall’area clienti;
  • assistenza dedicata.

Nen fa della trasparenza tariffaria una bandiera, infatti sul suo sito promette di non riservare soprese al cliente sotto forma di:

  • costi nascosti,
  • clausole invisibili e incomprensibili
  • canoni extra
  • o depositi cauzionali.

Inoltre, sempre per una comunicazione trasparente in favore del cliente, Nen si promette di non utilizzare termini di difficile comprensione nelle bollette.


PLACET Fissa Gas Consumer di Enel

Quest’offerta è sottoscrivibile sia online che attraverso i canali tradizionali ed è una di quelle tariffe PLACET per la transizione al mercato libero. La tariffa PLACET Fissa Gas Consumer prevede:

  • un corrispettivo annuo di 96,00 €/ PDR;
  • prezzo gas a 0,86 €/ Smc;
  • pagamento con addebito su conto corrente bancario;
  • possibilità di scegliere l’invio della bolletta in formato elettronico oppure cartaceo;
  • semplicità di gestione delle bollette e dei pagamenti tramite l’Area Clienti sul sito o l’App Enel;
  • struttura di prezzo e condizioni contrattuali stabilite da ARERA.

In questo tipo di offerta la spesa finale del gas che ti ritroverai in bolletta è pari alla somma:

  • della tariffa fissa annuale (Pfix) paria a 96,00 €/PDR/anno
  • e del prezzo del gas pari a 0,86 €/ Smc denominata Pvol.

Placet Fissa di Eni gas & luce

Anche Eni gas & luce propone una tariffa gas PLACET fissa.  Il meccanismo è quello delle offerte PLACET, dove la spesa per il gas è data dalla somma di una quota annuale più il costo della materia prima. Nel dettaglio l’offerta di Eni gas & luce prevede:

  • prezzo della materia prima energia (gas) 1,8690 €/Smc**;
  • servizio bolletta digitale incluso nell’offerta, con la fattura del gas che ti verrà inviata all’indirizzo mail che hai fornito al momento dell’iscrizione. Naturalmente potrai modificare tale indirizzo in qualsiasi momento tramite l’Area Riservata sul sito del gestore;
  • spesa fissa per l’energia bloccata per 12 mesi;
  • gestione semplice di bollette e pagamenti tramite il sito del fornitore o tramite l’App per smartphone;
  • condizioni contrattuali stabilite da ARERA, l’Autorità in materia energia;
  • fatturazione bimestrale;
  • diritto di ripensamento entro 14 giorni.

Le offerte gas del mercato tutelato del 2022

Nel mercato tutelato o di maggior tutela il prezzo della materia prima energia viene stabilito dall’autorità. ARERA, l’Ente preposto, aggiorna questa tariffa ogni tre mesi e la rende pubblica sul proprio sito.

Per il primo trimestre del 2022 tale tariffa è pari a 1,028582 €/Smc* ed è valido in tutta Italia. Vi sono però altri valori, sempre stabiliti da ARERA, che riguardano i costi di trasporto e distribuzione del gas. Questi ultimi costi variano a seconda della regione in cui viene attivata l’utenza e al volume di consumo mensile. La tabella riassuntiva di questi valori è consultabile sul sito di ARERA. Come avrai sicuramente capito, i fornitori attivi sul mercato tutelato non hanno la possibilità di offrire tutta quella varietà di tariffe del mercato libero.

Arera mercato tutelato

I principali fornitori di gas attivi sul mercato tutelato tra cui scegliere sono:

  • Enel Energia;
  • Eni gas & luce;
  • Edison Energia;
  • A2A Energia;
  • Iren Mercato;
  • Optima Italia;
  • Illumia;
  • E.on Energia;
  • Engie Energia;
  • Dolomiti Energia;
  • Ascopiave;
  • AGSM Energia;
  • Vivigas Energia;
  • e tanti altri.

Come attivare le migliori offerte gas

Dopo aver esaminato attentamente le offerte gas per casa che ti abbiamo elencato, è necessario procedere all’attivazione. Ovviamente ogni fornitore ha previsto diverse modalità per presentare i moduli necessari a sottoscrivere la sua offerta di luce o gas. In generale però possiamo affermare che per presentare la richiesta è necessario che tu presenti i seguenti documenti:

  • carta d’identità e codice fiscale tuo o dell’intestatario del contratto;
  • indirizzo della fornitura per cui si presenta la richiesta di attivazione;
  • codice PDR del contatore, ovvero il codice identificativo che potrai trovare su una vecchia bolletta o sul contatore stesso;
  • dati per il pagamento e coordinate bancarie per la domiciliazione delle bollette del gas;
  • dati catastali della casa per cui si richiede l’attivazione;
  • in caso di allaccio, documenti che attestino la proprietà dell’immobile o la regolarità del contratto di affitto.

Voltura, subentro e allaccio

Voltura, subentro e allaccio sono termini che devi conoscere prima di procedere con l’attivazione di una delle promozioni gas. La scelta di quale delle tre pratiche avviare dipende dalla tua situazione abitativa. Per permetterti di comprendere meglio, ti elenchiamo le differenze fra:

voltura

se hai preso una casa in affitto, quasi sicuramente sarà già presente il contatore del gas ed è anche probabile che ci sia un contratto attivo. In questo caso dovrai semplicemente richiedere una voltura per poter cambiare intestatario del contratto e continuare a utilizzare il gas. Dopo aver effettuato la voltura, avrai le stesse condizioni sottoscritte dal tuo predecessore. Se non sei soddisfatto di tali condizioni, potrai cambiare fornitore. Un altro caso in cui si rende necessaria la voltura è il decesso dell’intestatario del contratto. In questo secondo caso si rende necessario il cambio di intestatario dal deceduto a un erede;

subentro

il subentro è anche chiamato prima attivazione ed è necessario se nella tua nuova casa è già presente un contatore, perfettamente funzionante ma senza un contratto attivo. Ti basterà selezionare l’offerta più conveniente per te e seguire le istruzioni per sottoscrivere il contratto;

allaccio

il terzo caso riguarda le case ancora in costruzione o appena terminate. Una volta avviata la procedura, il fornitore avvierà il processo per l‘installazione di un contatore del gas in casa tua. Poi il contatore dovrà essere allacciato alla rete del gas, quindi dovrai considerare anche costi e tempistiche per l’esecuzione dei lavori di allacciamento.

Numeri Verdi dei fornitori

Qualsiasi sia l’operazione che devi eseguire, voltura, subentro o allaccio, di solito puoi eseguirla online o comunque trovare i moduli necessari sul sito. Se invece non vuoi attivare l’offerta online, puoi optare per recarti presso uno sportello del tuo fornitore oppure telefonare al Numero Verde del gestore che hai selezionato. Ti elenchiamo i Numeri Verdi dei principali fornitori attivi sul mercato libero:

Fornitore Numero verde Orari attivi
Enel Energia 800 900 860 dalle 7 alle 22 dal lunedì alla domenica
Eni Luce & Gas 800 900 700 dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20
A2A Energia 800 199 955 dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 17
Iberdrola 800 690 960 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e al sabato dalle 8 alle 15
NeN 800 188 525 dalle 9 alle 18 dal lunedì al venerdì
Pulsee 800 620 520 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18
Iren Mercato 800 969 696 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13

Migliori offerte gas per allaccio

Se nella casa in cui hai appena traslocato non è presente un contatore del gas, dovrai richiederne l’installazione e il collegamento alla rete. Tale operazione prende il nome di allaccio o allacciamento e comporta lavori di installazione. Di conseguenza questo significa anche tempistiche più lunghe e costi maggiori rispetto al subentro. I costi e le tempistiche possono variare a seconda degli operatori ma, prendendo ad esempio Enel, considera:

  • tempistiche dai 10 ai 60 giorni lavorativi, a seconda dei lavori che si renderanno necessari per eseguire l’allaccio
  • e costi che si aggirano intorno ai 430,00 €. Considera che tale cifra potrà subire variazioni, anche consistenti, a seconda dei lavori che dovranno essere eseguiti e che ti saranno preventivati dopo il sopralluogo dei tecnici inviati dal gestore della rete gas nella tua zona.

Dopo aver preso in considerazione questi importanti fattori, non ti resta che scegliere un’offerta gas per l’allaccio. Probabilmente vorrai orientarti al mercato libero, anche in vista dei prossimi cambiamenti in atto a fine 2023. Infatti entro tale data il mercato tutelato o di maggior tutela cesserà di esistere e resterà solo quello libero. Se entro tale data non avrai operato alcuna scelta, ti verrà assegnata di default da ARERA un’offerta sul mercato libero. Per aiutarti a prendere una decisione, ti elenchiamo le 5 migliori offerte gas per allaccio:

  • Iren 10 per Tre Gas
  • Scegli Oggi Gas di Enel
  • E Light Gas di Enel
  • Click di A2A
  • EcoClick Special Gas di Iberdrola

Iren 10 per Tre Gas

L’offerta più competitiva che Iren mette in campo per la fornitura di gas prevede una speciale scontistica di benvenuto. Inoltre l’attivazione online è semplice e veloce ed è adatta sia a voltura, sia a subentro e allaccio. Iren 10 per Tre Gas prevede:

  • costo della materia prima energia di 0,858031 €/Smc*;
  • prezzo bloccato per 24 mesi;
  • scontistica di benvenuto pari a 30,00 €, che ti verrà accreditata in bolletta in 3 rate da 10,00 €. La prima rata ti verrà accreditata nel momento stesso della sottoscrizione, la seconda all’interno della bolletta del 6° mese di contratto e la terza durante il 12° mese;
  • se non vuoi attivare l’offerta online, puoi farlo anche presso gli Sportelli Iren presenti sul territorio o tramite il Numero Verde;
  • fatturazione bimestrale;
  • opzione sulla bolletta in formato cartaceo o digitale;
  • possibilità di scegliere fra pagamento tramite bollettino postale o addebito su conto corrente bancario;
  • gestione facile delle bollette e dei pagamenti tramite App per smartphone o area Clienti sul sito.

Iren 10 per Tre Gas

0,858031 €/Smc* Tariffa Gas

Costi di commercializzazione: 6€ + variabile Arera

  • icon calendar Prezzo fisso per 2 anni
  • icon money Compreso buono 30€
  • icon promotion

Enel Scegli Oggi Gas

Anche Enel mette in campo un’offerta, attivabile solo online, che prevede una speciale scontistica per chi decide di sottoscriverla. La tariffa propone:

  • prezzo del gas: 1,1410 €/Smc*;
  • il prezzo della materia prima energia è scontato del 30 % (come indicato in precedenza) e bloccato per due anni;
  • sconto di benvenuto di 30,00 € che ti verranno accreditati in bolletta per i primi 10 mesi di fornitura;
  • utilizzo di energia 100% green;
  • possibilità di partecipare al programma Enel WOW! che premia i clienti più fedeli;
  • App Enel per smartphone che rende la gestione facile ed efficiente.

Enel Scegli Oggi Gas

1,1410 €/Smc* Tariffa Gas

  • icon money Prezzo bloccato per 24 mesi
  • icon promotion Sconto del 30% della componente gas
  • icon calendar Attivabile adesso!

Papernest non è un partner di Enel


Enel E Light Gas

E-light di Enel è in realtà un’offerta duel fuel, cioè una tariffa che prevede l’attivazione di una fornitura sia di luce che di gas. Puoi però decidere di attivare anche solo una delle due componenti e scegliere E Light Gas per il tuo contatore del gas. Ti ricordiamo che anche questa tariffa, come tutte le altre, è attiva sul mercato libero ed è prevista per le sole utenze domestiche. La proposta di Enel è la seguente:

  • costo della materia prima energia: 1,89 €/Smc*;
  • prezzo bloccato per 24 mesi;
  • pagamento tramite addebito su conto corrente bancario;
  • invio della bolletta online, via mail, App o tramite Area Clienti del sito;
  • possibilità di partecipare al concorso fedeltà Enel Premia WOW!;
  • gestione semplice e veloce di bollette, pagamenti, autoletture e altri documenti tramite l’Area Clienti del sito o l’App per smartphone.

A2A Click

Anche l’offerta Click di A2A è attivabile insieme all’opzione luce, A2A A2A Click. In questo modo avrai un solo gestore per entrambe le utenze, snellendo le procedure burocratiche. Ma, come accade per la precedente offerta di Enel, l’opzione gas è attivabile anche da sola. Ecco nel dettaglio l’offerta del fornitore:

  • prezzo della materia prima energia a 0,7900 €/Smc*;
  • tariffa della materia prima energia bloccata per 12 mesi;
  • ricezione della bolletta via mail e possibilità di impostare l’addebito delle fatture dell’energia elettrica su conto corrente bancario.
  • Inoltre, potrai gestire le bollette, i pagamenti e le autoletture da App o da sito;
  • utilizzo di energia pulita garantita al 100 % come proveniente da fonti rinnovabili.

Infine ti segnaliamo che l’offerta è riservata:

  • ai nuovi clienti A2A;
  • a chi passa ad A2A da altro fornitore;
  • a chi attiva un nuovo contatore e sceglie A2A (quindi a chi esegue un allaccio).

A2A A2A FULL Business

0,30730 €/kWh* Tariffa Gas

  • icon money Tariffa bloccata per i primi 12 mesi
  • icon green-leaf Energia pulita 100%
  • icon calendar Possibilità di attivazione immediata

EcoClick Special Gas di Iberdrola

L’ultima tariffa che ti proponiamo è EcoClick Special Gas di Iberdrola, fornitore attivo nel mercato libero. Il gestore propone una speciale scontistica per chi sottoscrive l’offerta e propone:

  • prezzo della materia prima energia a 1,53 €/Smc*;
  • prezzo fisso e bloccato per 24 mesi;
  • sconto di 100,00 € in bolletta suddiviso in 12 rate mensili da 10,00 € per il primo anno di contratto. Tale importo ti verrà accreditato in bolletta;
  • possibilità di attivare la bolletta digitale e la domiciliazione bancaria dei pagamenti, in questo modo elimini la fattura cartacea e la stampa dei relativi bollettini;

Iberdrola EcoClick Special Gas

1,53 €/Smc* Tariffa Gas

  • icon money Prezzo Bloccato per 24 mesi
  • icon green-leaf Bolletta digitale
  • icon calendar Immediatamente attivabile

Gas metano o GPL

Probabilmente, prima di stipulare il tuo contratto del gas ti sarai chiesto se è meglio il GPL o il metano. Al di là delle differenze di composizione, la principale differenza è che:

  • il gas metano è quello che solitamente raggiunge le nostre case;
  • il GPL invece è un gas naturale che può essere trasportato ovunque tramite bombole facilmente trasportabili per uso domestico oppure è contenuto in bomboloni fissi che vengono collegati alla rete delle nostre abitazioni.

Altre volte però la scelta fra metano o GPL è obbligata: infatti il metano non raggiunge tutte le abitazioni. Se abiti in una zona rurale o in un piccolo paese non servito dalla rete del gas, puoi optare per il combustibile GPL che puoi acquistare in:

  • bombole per uso domestico dal contenuto di 10 o 15 kg;
  • serbatoi interrati di maggiori dimensioni;
  • serbatoi esterni per grandi consumi di gas.

Rispetto a quelli interrati i serbatoi esterni, che hanno una capacità di circa 1.000 litri, sono la soluzione più adottata. Considera che devi individuare un luogo idoneo all’installazione che rispetti le distanze di sicurezza dalla casa. Non sarai obbligato ad acquistare il bombolone, infatti per i clienti domestici è previsto il comodato d’uso. In questo modo potrai abbattere i costi di installazione dell’impianto. Inoltre dovrai anche far eseguire lavori per il collegamento fra la tua abitazione e il serbatoio di GPL.

gas propano liquido

Costi del gas GPL

Il costo di questo carburante viene misurato al kilo e varia a seconda del fornitore che hai scelto. Possiamo però calcolare un costo medio del GPL:

  • tra i 2,00 € e i 2,30 € al kilogrammo (pari a 1,10 € / 1,30 € al litro).

Conoscendo questo dato si può facilmente calcolare il costo del riempimento di un serbatoio da 1.000 litri. Calcola però che il serbatoio, per motivi di sicurezza, non può essere riempito al 100%, ma è necessario lasciare un 20% di vuoto. Questo combustibile non è disponibile solo per uso domestico, ma anche per aziende o per uso agricolo. Per le piccole attività come ristoranti, bar o alberghi può rappresentare una valida alternativa al metano.

Fornitori di gas GPL

I costi elencati in precedenza riguardano la scelta, per la tua fornitura, di gas GPL. I principali gestori sono:

  • Eni Gas & Luce;
  • Costantin;
  • Univer Gas;
  • Lampo Gas;
  • Liqui Gas;
  • Butan Gas;
  • Ultra Gas.

Per concludere, per aiutarti a comparare le offerte gas presenti sul mercato nazionale, ti consigliamo di visitare il Portale Offerte. Visitando questa pagina potrai accedere a tutte le tariffe gas sia del mercato libero che di quello tutelato e metterle a confronto per trovare la più conveniente. Da qui potrai anche accedere al sito ufficiale di ARERA, l’Autorità in materia di energia. Su questa pagina web sarai in grado di contattare lo Sportello Consumatori e ricevere supporto e assistenza. Inoltre, potrai visionare e scaricare la tabella con i costi del gas stabiliti da ARERA per il mercato tutelato. Infine, dal sito di ARERA potrai anche avere accesso al database denominato Elenco Operatori.

Questo elenco comprende tutti i fornitori e i distributori di gas attivi sul mercato nazionale. Sarai in grado di ricercare anche i gestori attivi nella tua regione. Il database fornisce numeri telefonici e contatti utili ad attivare le offerte o in caso di guasti.

 

Aggiornato su 1 Apr, 2022

redaction La redazione di papernest.it
Redactor

Raffaele N.

Redattore SEO

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

En savoir plus sur notre politique de contrôle, traitement et publication des avis