Certificazione energetica della casa: perchè effettuarla

L‘attestato di certificazione energetica APE per la casa serve per stabilire con certezza la classe energetica del proprio immobile. Ma soprattutto è una valida soluzione in grado di valorizzare il proprio spazio abitativo.

Ma perché è necessario avere questo attestato? Scopriamo in questo articolo perché richiedere ad organizzazioni come Ace Consulting Certificazione Energetica la classe del proprio immobile. Inoltre, vedremo quali sono i vantaggi e possibilità per la propria casa.

Perché effettuare la certificazione energetica della casa?

Come abbiamo anticipato, APE (certificazione energetica casa o altro edificio) serve per stabilire la classe energetica di un immobile e a valorizzarlo. Avere un attestato fedele allo stato di fatto è fondamentale per:

  • L’assoluzione di pratiche burocratiche legate alla vendita, locazione, ristrutturazione, o al recente Ecobonus.
  • Non incorrere in vari problemi legati al rilascio di certificati energetici errati, senza adeguato studio e sopralluogo obbligatorio.

Grazie alle competenze dei migliori esperti del settore, Ace Milano Certificazione Energetica offre un accurato sopralluogo e un’attenta e dettagliata analisi dei dati. In questo modo è capace di fornirti in tempi stretti il certificato energetico APE corretto. Così da determinare l’esatta classe del tuo immobile residenziale o commerciale.

I vantaggi della certificazione energetica della casa

Vediamo ora quali sono i vantaggi di avere un attestato di prestazione energetica per la casa. Nel dettaglio puoi:

  • Risparmiare sapendo in anticipo quali sono gli interventi, anche minimi, da effettuare per la casa.
  • Valorizzare maggiormente il tuo immobile. A seguito di una vendita o affitto sarà in grado di competere con abitazioni più recenti e costruiti in parametri di legge restrittivi per ciò che riguarda l’efficienza.
  • Spendere di meno senza però rinunciare alle tue comodità.
  • Dare il tuo contributo all’ambiente, diminuendo l’impatto e cercando di fermare il cambiamento climatico.

Come si verifica lo stato energetico dell’edificio?

Ace Milano Certificazione Energetica ha un grande team di esperti che effettueranno un sopralluogo nel tuo immobile per analizzare al meglio la situazione. Il tecnico incaricato misurerà diversi elementi come:

  • Dimensioni dello spazio abitativo (o commerciale) e delle pareti.
  • Lo stato degli infissi e serramenti.
  • La tipologia di caldaia.
  • Gli impianti per produrre calore e l’acqua calda.

In seguito, verrà realizzato l’APE che sintetizzerà al meglio le caratteristiche energetiche dell’immobile. Tale documento sarà da conservare con cura e da cedere insieme agli altri fogli burocratici relativi alla proprietà (questo in caso di vendita dell’immobile, per esempio).

L’efficientamento energetico per migliorare l’immobile

Le attività di efficientamento energetico per migliorare l’immobile sono molte e varie. Ecco alcuni punti della casa che puoi migliorare:

  • Cappotto termico, per isolare caldo e freddo e proteggere la casa.
  • Isolamento dall’interno, in caso di un condominio che non è interessato al cappotto termico, è possibile agire direttamente dall’interno del proprio spazio abitativo.
  • Isolamento dell’intercapedine con opportuni materiali isolanti.
  • Isolamento delle coperture, cioè del tetto.
  • Copertura piana, in caso di tetto con terrazza.
  • Sottotetto e Mansarda, zone che possono essere praticabili o non praticabili, a seconda del caso è possibile agire per risparmiare e attuare l’efficientamento energetico.

Ace Milano Certificazione Energetica si contraddistingue da tempo per la qualità del servizio, professionalità e cortesia del team. Proprio per tale motivo è stato possibile espandere la propria rete ed iniziare ad operare con successo a Milano, Monza, Varese, Bergamo e comuni limitrofi. Quindi per la tua certificazione energetica scegli il meglio e punta sul sicuro.

Potrai trovare tutte le informazioni utili del caso sul sito ufficiale di Ace Milano Certificazione Energetica a questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *