Interventi per il risparmio energetico e l’uso delle energie rinnovabili

G-teK agisce nell’area dell’energia solare e degli impianti fotovoltaici sul territorio nazionale e internazionale dal 1999. Interviene attivamente allo scopo di trovare soluzioni idonee al pieno utilizzo di energie rinnovabili. L’azienda privilegia percorsi di sostenibilità seri ed efficaci, con un impatto concreto sulla riduzione delle emissioni nocive nell’ambiente.

In questo articolo scopriremo quali interventi concreti possono portare a un risparmio energetico grazie all’utilizzo di energie rinnovabili. Difatti, sfruttando specialmente l’energia solare, G-teK progetta sistemi e impianti di generazione ad energie rinnovabili, tra cui impianti fotovoltaici, eolici, solari termici, idroelettrici e a biomasse. Il loro principale obiettivo consiste nel limitare drasticamente i consumi di combustibili tradizionali, abbassando in tal modo inquinamento e spese.

Continua a leggere l’articolo per scoprire:

  • Le principali tecnologie che sfruttano l’energia rinnovabile
  • I servizi di G-teK
  • Alcuni consigli su come vivere in maniera più sostenibile

Le principali tecnologie che sfruttano l’energia rinnovabile

Tutte le energie rinnovabili dipendono quasi esclusivamente dall’energia solare. Le modalità che sfruttano nel migliore dei modi questa forma gratuita ed indispensabile di energia sono principalmente due:

  • Assorbimento fotovoltaico da parte di un semiconduttore, in cui l’energia assorbita viene in parte convertita in corrente. Tra le possibili applicazioni troviamo sistemi isolati di produzione di energia elettrica, integrazione architettonica di sistemi fotovoltaici, illuminazione stradale, azionamento di macchine e alimentazione di strumentazione.
  • Uso di collettori in grado di assorbire l’energia irradiata, che producono calore utile a riscaldare acqua o aria. Anche in questo caso, troviamo varie applicazioni proposte in commercio, utilizzabili persino con temperature esterne molto basse.

L’energia solare è la più nota e trasformabile. Tuttavia, è possibile creare sistemi e impianti capaci di sfruttare altre energie rinnovabili quali quella eolica, idroelettrica, geotermica e le biomasse. Ognuna di queste energie concorre a ridurre l’effetto serra, in quanto non riversa CO2 nell’atmosfera.

I servizi di G-teK

Per quanto riguarda i servizi offerti da G-teK, questi comprendono:

  • Adeguamento normativo di vecchi impianti fotovoltaici
  • Gestione e manutenzione di impianti esistenti
  • Pratiche autorizzative per tutte le tipologie di impianti ad energie rinnovabili

Inoltre, andando nello specifico, G-teK sviluppa progetti e sistemi mirati e differenziati per ogni tipo di energia rinnovabile:

  • Fotovoltaico: Realizza progetti chiave in base alle specifiche esigenze del cliente per sistemi a fonti rinnovabili isolati dalla rete elettrica. Progetta e fornisce centrali e impianti di generazione su misura dei sistemi fotovoltaici. Integra sistemi fotovoltaici all’interno degli edifici e in parallelo alla rete elettrica. Aziona macchine elettriche tramite il solo supporto di energia solare. Infine, sviluppa sistemi di illuminazione e ulteriori sistemi alimentati da stazioni fotovoltaiche
  • Solare-termico: progetta sistemi ad energia solare che favoriscono la produzione di aria e di acqua calda ad uso privato, pubblico e industriale
  • Eolico: sviluppa sistemi eolici di piccola e media taglia atti a produrre energia elettrica
  • Mini-idroelettrico: progetta impianti idro-elettrici di ridotte dimensioni per la microgenerazione di energia elettrica in piccoli corsi d’acqua

Inoltre, G-teK opera attivamente nella ricerca e nello sviluppo di nuovi prodotti ad energia rinnovabile.

Alcuni consigli su come vivere in maniera più sostenibile

G-teK fornisce anche alcuni consigli su come ottenere risparmio energetico in casa, grazie a piccole accortezze e abitudini che renderanno la vostra casa sostenibile, limitando anche i consumi energetici:

  • Usare gli elettrodomestici a carico pieno
  • Sfruttare la tecnologia per risparmiare sui consumi, comprando dispositivi di ultima generazione
  • Spegnere sempre i dispositivi elettrici se inutilizzati
  • Abbassare il più possibile la temperatura del riscaldamento
  • Scegliere una casa isolata termicamente, che sia dunque predisposta a rinfrescarsi e riscaldarsi più velocemente
  • Optare per elettrodomestici di classe alta e illuminazione a LED

Per altri utili consigli e informazioni sull’azienda, consigliamo di visitare direttamente questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *