Franchising immobiliare, Coldwell Banker una solida realtà

Sempre più agenzie guardano al franchising immobiliare per la ripresa “post Covid”.


La pandemia di Covid-19, infatti, ha influenzato molti settori, compreso quello immobiliare.
Se da un lato le persone hanno una maggiore cautela negli investimenti a causa del futuro incerto,
dall’altro lato la casa ha dimostrato di essere centrale e importante, un “luogo sicuro”.


La necessità di stare a casa e di limitare gli spostamenti ha portato molte persone e famiglie a
cercare una nuova abitazione, possibilmente con uno spazio esterno, un balcone abitabile o un
giardino. Alcune categorie di immobili hanno acquisito nuovo valore e il settore immobiliare ha
dovuto adattarsi alle regole del mercato in veloce evoluzione.


Per le agenzie immobiliari che nell’ultimo anno hanno portato avanti la loro attività, non senza
difficoltà e incertezza, o per gli imprenditori che desiderano aprire una nuova agenzia, la soluzione
migliore è sicuramente il franchising immobiliare, punto di arrivo per le agenzie esistenti e
trampolino di lancio per una nuova avventura imprenditoriale.

I vantaggi di un franchising immobiliare

Entrare a far parte di un network dalla presenza consolidata sul territorio può portare vantaggi innegabili:

1) Costi di avvio attività: aprire un’agenzia immobiliare in franchising è sicuramente meno oneroso e complesso rispetto ad un’attività autonoma.

2) Sicurezza: quando si entra in un franchising immobiliare, si acquista un sistema collaudato dove beneficiare immediatamente del supporto del franchisor, di strategie di business già collaudate e di una rete di referral istantaneo.

3) Pubblicità e marketing: il network segue l’immagine commerciale della rete occupandosi di garantire visibilità e pubblicità alle agenzie affiliate.

4) Formazione professionale: le agenzie affiliate hanno opportunità di formazione e di aggiornamenti continui e personalizzati.

5) Best practice: grazie al confronto con gli affiliati della rete è possibile condividere buone pratiche e storie di successo.

Perché scegliere il franchising di Coldwell Banker

Vuoi costruire qualcosa di straordinario, ma non vuoi farlo da solo?

Coldwell Banker è leader nel settore immobiliare dal 1906 a livello internazionale e ad oggi conta una rete di oltre 3.000 uffici in 43 paesi. L’Azienda ha cambiato negli anni il modo in cui le persone acquistano e vendono case, affermandosi come uno dei marchi immobiliari più affidabili al mondo.

La forza della rete globale del marchio, la tecnologia all’avanguardia e una cultura dell’eccellenza, rendono il franchising di Coldwell Banker una reale opportunità di investimento e crescita.

L’affiliato diventa un partner strategico mediante il modello franchising win-win, che permette la condivisione del business, con royalties variabili basate sugli effettivi risultati raggiunti. Si tratta di un sistema meritrocratico: più sarà l’impegno dedicato e più elevati saranno i risultati. Una strategia di successo che porta benefici ad entrambi i partner dell’accordo.

Affiliarsi a Coldwell Banker significa avere un network di successo al proprio fianco con cui raggiungere obiettivi unici e ridurre al minimo i rischi. La scelta giusta per intraprendere un’attività legata al settore immobiliare e per affermare la propria presenza anche a livello internazionale.

Per maggiori informazioni: www.coldwellbanker.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *